Le Dolomiti invitano a passeggiate ed escursioni ma anche a tour con il MTB e la moto e in inverno potete volare sulle piste da sci.

Per Reinhold Messner le Dolomiti sono le montagne più belle di tutto il mondo. Anche l’UNESCO le ha considerate straordinarie e pertanto nel 2009 le ha nominate Patrimonio dell’Umanità.

Nove massicci montani delle Dolomiti sono Patrimonio dell’Umanità, sei di questi si trovano in Alto Adige: si tratta della Gola del Bletterbach al di sopra di Ora, del Parco Naturale Sciliar-Catinaccio con il Latemar e dei Parchi Naturali delle Dolomiti di Sesto, di Fanes-Sennes-Braies Puez-Odle. Nel complesso il territorio protetto abbraccia 135.000 ettari e si estende in 5 province del Nord Italia.

aktiv_04 aktiv_05

La genesi delle Dolomiti vanta 250 milioni di anni di storia: questa catena montuosa era in origine una barriera corallina mentre oggi si ergono verso il cielo come bianche torri di roccia emerse dall’oceano preistorico di Tetide. Oggi le ripide torri di roccia dei "Monti Pallidi " si alternano con profonde valli e colline. L'area ha una notevole concentrazione di spettacolari catene montuose. Il grande numero di reperti geologici di questa terra, in una zona facilmente accessibile, rende le Dolomiti un'area ideale per la ricerca e l’insegnamento.

Andate alla scoperta delle maestose Dolomiti partendo dal nostro hotel! La gola di Bletterbach, chiamata anche il canyon dell’Alto Adige, si trova al di sopra di Ora e offre una vista spettacolare nella storia della nascita di queste straordinarie montagne.